Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita e-commerce (e-shop)

1. Le clausole generali.

1.1. Le clausole generali provvedono i diritti e obblighi delle parti contrattuali conseguite dal contratto di compra conclusa a distanza tra il fornitore Be Lenka s.r.o. con la sede Anton Bernolák 2202/12, 010 01 Žilina, IČO: 51085291, DIČ: 2120590197, la societá condotta nel registro commerciale del Distrettuale a Žilina, sezione Sro, Inserto n. 68526/L (e soltanto il „Venditore“) ed il compratore ,ogetto di essa e la compra e vendita della merce ,come la fornitura della merce fatta su ordinazione o affitto del articolo tramite sito internet e-commerce del venditorewww.belenka.comwww.belenka.skwww.belenka.czwww.belenka.de, www.belenka.fr, www.belenka.pl, www.belenka.es, www.belenka.it (continua „E-shop“).

Le data di contatto del vendittore sono seguenti:

Stabilimento:

Be Lenka s.r.o.

Alexandra Rudnaya 21 (4. poschodie)

010 01 Žilina

E-mail: info@belenka.com

Numero del conto - IBAN: SK7483300000002001293158 per i pagamenti in EUR

Numero del conto: 2801293156/2010 per i pagamenti in CZK

Ispettorati:

Ispezione commerciale Slovacca (SOI)

Ispezione commerciale Slovacca, Ispettorato della Ispezione commerciale Slovacca con la sede a Žiline per la regione di Žilina, via Predmestská 71, 011 79 Žilina, numero di tel. 041/7632130, za@soi.sk

Si prega di non fare il pagamento della merce ordinata finché non riceverete la conferma della ordinazione, e le data di pagamento su vostro e-mail.

1.2. Le condizioni generali di vendita sono la parte integrante della compravendita. Qualora, se il venditore ed acquirente concludono una compravendita per iscritto, nella quale si accordano le condizioni differenti dalle condizioni generali commerciali ,diventino le disposizioni di compravendita preferiti sopra le condizioni generali commerciali .

1.3. Le definizioni di alcuni concetti:

E-shop – é un sistema di compiuter situato nella rete internet col accesso al pubblico quale permette le ordinazioni dei prodotti..

Acquirente – é la persona fisica o giuridica che abbia concluso una compravendita con il venditore.

Consumatore – é la persona fisica, la quale con la conclusione e compimento della compravendita non agisce per scopi propri dell´attivitá commerciale,impiego o professione.

Merce – i prodotti che sono attualmente in offerta su e-shop www.belenka.com. Con il concetto merce si intende „nuova merce “, „usata merce“ e „merce fatta su ordinazione“, se nel contesto non risulta dell´altro.

Nuova merce - la merce che non é stata usata e si trova in un imballaggio originale del produttore compreso accessori.

Merce usata – la merce che é stata gia usata ed é segnata come „merce usata“. L´acquirente tiene conto,che la merce usata potrebbe essere consumata oppure potrebbe avere dei difetti sorti con l´uso,. Le condizioni della merce usata sono indicati sulla pagina internet e-shop nella descrizione ed eventuali difetti o il consumo sono prese in considerazione nel prezzo della merce usata.

Merce fatta su ordinazione – la produzione della merce su base delle proprie esigenze dell´acquirente, per esempio la produzione dei marsupi porta bebé con esigenze specifiche dell´acquirente dalla fornitura delle fasce precisamente dalle stoffe dell´acquirente.

Prezzo d´acquisto – prezzo totale, in questo é incluso il prezzo della merce, compreso le spese per la consegna.

1.4. Queste condizioni generali di vendita e-commerce proveddono i diritti ed i doveri dei contraenti affittando la merce sul sito internet del e-shop.

2. Ordine elettronico e la conclusione del contratto di compravendita.

2.1. Con l´ordine elettronico con lo scopo della consegna di merce s´intende inviato:

2.1.1. il modulo elettronico il quale include le informazioni dell´acquirente, la lista con la merce ordinata offerta dal e-shop www.belenka.com con le informazioni indicate come la grandezza della merce, fantasia, eventualmente accessori di marsupi porta bebé / la giacca / la felpa, il prezzo totale di questa merce e le spese per la consegna , la modalitá del pagamento e consegna elaborato con il sistema del e-commerce.

2.2. In caso di ordinazione elettronica di produzione e consegna dei marsupi porta bambini , l´acquirente fa l´ordinazione tramite il configuratore.

2.3. Con l´ordinazione elettronica con lo scopo della consegna di merce fatta su ordinazione s´ intende inviato:

2.3.1. il modulo elettronico,il quale include le informazioni dell´acquirente, la grandezza della merce, la informazione della produzione con propria fascia, precisamente dalla stoffa, accessori di marsupi porta bebé / la giacca / la felpa ed il prezzo totale di questa merce e le spese per la consegna , la modalitá del pagamento e consegna elaborati con il sistema e-commerce.

2.4. La condizione della validitá di ordine elettronico e véro e completo compilamento di tutti i dati richiesti ed recquisiti nel modulo di registrazione compreso il contatto telefonico .

2.5. Il contratto di compravendita é concluso nel momento della vincolante accettazione della proposta per la sua conclusione annunciando l´accettazione del ordine nel sistema elettronico dell´acquirente.

3. Le condizioni del prezzo

3.1. Con l´ordinazione della merce si riferisce il prezzo pubblicato come il prezzo dato la merce. I prezzi di vendita nel e-shop sono indicati in euro e nel caso di belenka.cz in CZK. Nel prezzo della merce non sono inclusi i carichi per fornire la merce oppure produzione fatta su ordinazione , vengono aggiunte al prezzo della merce con importo secondo le condizioni generali di commercio.

3.2. I prezzi di offerta ed eventuali altri sconti sono validi in un periodo di tempo durante il quale dura l´azione,e di compimento delle condizioni indicati per ogni azione o sconto separatamente. Le varie azioni e sconti non é possibile combinare, se non indicato esplicitamente il contrario.

3.3. Il venditore nel caso di consegna oppure di servizio all´estero non é responsabile per i dazi, le tariffe e tasse messe in rapporto con la merce importata dalla repubblica Slovacca. Queste spese sopporta esclusivamente l´acquirente.

4. Le modalitá di pagamento

4.1. Il pagamento alla consegna – l´acquirente paga la merce nel momento della consegna al portatore.

4.2. Pagare con il bonifico bancario al conto bancario del venditore – l´acquirente all´invito precedente per il pagamento e accettazione dei dati neccessari tramite e-mail mandato dal venditore trasferisce la totale somma per la merce ordinata (il prezzo d´acquisto) sul conto gestito in Fio Banca, IBAN: SK74 8330 0000 0020 0129 3158 per i pagamenti in Euro e IBAN: SK92 8330 0000 0028 0129 3156 per i pagamenti in CZK, mentre come il simbolo variabile indica il numero della ordinazione e nella nota per il ricevente indica il suo nome e cognome. L´ordinazione viene sbrigata dopo che sará accreditata la somma totale del prezzo d´acquisto sul conto del venditore nel termine di consegna riportati nel art.5 nelle condizioni generali di commercio. Nel caso della scadenza del contratto il pagamento viene restituito sul conto del cliente in piena somma.

4.3. Il pagamento tramite la porta di pagamento GOPAY (Il pagamento immediato, Il pagamento con la carta, Il bonifico bancario). Approvato e regolato con la Banca nazionale Ceca e il Ministero delle finanze ČR.

5. Le condizioni di consegna

5.1. Le consegne della merce ordinata sono sbrigate nei termini piú brevi possibili in dipendenza di accessibilitá della merce e dalle possibilitá produttive del venditore . Tutta la merce indicata come in magazzino il venditore spedisce entro 72 ore dalla conferma della ordinazione, piú precisamente con il pagamento anticipato con il bonifico bancario sul conto bancario entro 72 ore dal trascrivere della somma totale del prezzo d´acquisto sul conto del venditore. Con la consegna della merce fatta su ordinazione anche la merce la quale in tempi della conferma di ordine non é in magazzino, entro le 6 settimane dalla conferma della ordinazione e di accreditamento la totale somma di prezzo d´acquisto sul conto del venditore. Il venditore é autorizzato nei casi legittimi in accordo con il consumatore il termine di consegna della merce prolungare, anche ripetutamente.

5.2. Nel caso della consegna della merce fatta su ordinazione questi sono sbrigati in termine entro 6 settimane dalla conferma della ordinazione, accreditamento della somma totale di prezzo d´acquisto sul conto del venditore come anche la fornitura della propria stoffa dall´acquirente. Mentre questo termine di consegna incomincia passare soltanto dopo il compimento di tutte le condizioni precedenti. Il venditore é autorizzato nei casi legittimi dopo l´accordo con il consumatore il termine di consegna di questa merce prolungare, anche ripetutamente.

5.3. Se nella ordinazione elettronica si trova piú merce e parte di loro non é in magazzino, Il venditore informa di questo l´acquirente, mentre lo informa della possibilitá di consegne parziali e di spese per la consegna.

5.4. La merce é consegnata tramite di terzi (dei fornitori) sull´indirizzo indicato dall´acquirente della ordinazione, mentre l´acquirente é obbligato la ordinazione in questo l´indirizzo prendere alla sua consegna.

5.5. La fattura é consegnata all´acquirente elettronicamente sull´indirizzo mail indicato dall´acquirente. Mentre la fattura serve anche come certificato di chiusura del contratto e come certificato di garanzia.

5.6. La merce é possibile ritirare anche personalmente nello stabilimento del venditore dopo un accordo reciproco.

5.7. La merce viene consegnata nel territorio della repubblica Slovacca, repubblica Ceca, eventualmente nel territorio di altro stato dopo un accordo reciproco.

5.8. Il diritto di possesso alla merce passa all´acquirente con la sua presa.

5.9. All´assunzione della merce si consiglia al consumatore di controllare:

– se la merce é stata consegnata in accordo dell´ordinazione,

– se la merce é stata consegnata nella quantitá in accordo con la ordinazione,

– se la merce é danneggiata.

Nel caso, é stata consegnata la merce al consumatore la quale non ha ordinato,il venditore raccomanda al consumatore subito,al piú presto entro 24 ore con e-mail oppure telefonicamente di contattare il venditore. Nel caso, sia stata consegnata la merce con i danneggiamenti evidenti,dei difetti, in sequito il venditore raccomanda al consumatore subito, non piú tardi entro 24 ore con una e-mail oppure telefonicamente di contattare il venditore. Nel caso della scoperta della merce danneggiata il venditore raccomanda all´acquirente di elaborare il registro della entitá dei danni della merce danneggiata la sua correttezza conferma il postino. In base cosí elaborato registro consegnato al venditore il quale puó successivamente prestare di togliere il danneggiamento della merce, lo sconto sulla merce oppure nel caso dei difetti irreparabili della merce di consegnare all´acquirente la merce nuova.

6. Il recesso dal contratto di compravendita

6.1. Il venditore ha il diritto del recesso dal contratto di compravendita in questi casi:

a. Nel caso, non é possibile realizzare la compravendita per i motivi che siano dalla parte dell´acquirente, mentre l´acquirente neanche all´invito in forma scritta non presta al venditore la necessaria collaborazione (scorettamente indicati dati di contatto, l´acquirente non communica con il venditore riguardo la ordinazione fatta su misura ecc.)

b. nel caso, l´acquirente non ha preso l´oggetto della ordinazione entro cinque giorni lavorativi dal giorno , che sia stato obbligato di prenderlo nel senso dell´invito del competente postino

c. nel caso di danneggiamento della merce alla spedizione della ordinazione, mentre il venditore non puó compiere l´ordinazione per il motivo dell´esaurimento di riserve stoccate in magazzino,

d. nel caso, la merce giá ordinata, la quale in tempi di ordinazione no é stata in magazzino, non si produce oppure non si consegna oppure é cambiato il prezzo notevolmente del fornitore della merce e per i motivi indicati il venditore non é capace la merce al cliente fornire oppure fornirla con il prezzo indicato su e-shop,

e. nel caso, l´acquirente gia nel passato non abbia ritirato la merce ordinata oppure in altro modo notevole abbia violato queste condizioni generali di commercio oppure sia il debitore del venditore.

f. nel caso della consegna della merce fatta su ordinazione, se non abbia prestato la collaborazione necessaria (per esempio abbia fornito altra che la stoffa stabilita)

6.2. Nel caso , l´acquirente abbia pagato il prezzo d´acquisto al venditore oppure la sua parte ai tempi della terminazione della comravendita per i motivi del recesso contratto di compravendita dalla parte del venditore, il venditore restituisce il prezzo d´acquisto giá pagato oppure la sua parte nel termine entro i 14 giorni dalla terminazione di contratto di compravendita con il trasferimento sul conto bancario dell´acquirente, se le parti contrattuali non si accordano con altro modo della restituzione del prezzo d´acquisto.

6.3. L´acquirente ch´é il consumatore, é nelle conformitá alle disposizioni § 7 paragrafo 1 legge del numero 102/2014 R.di l. protezione del consumatore per la vendita della merce oppure la prestazione dei servizi alla base della stipulazione di contratto a distanza oppure la stipulazione di contratto fatta fuori dai spazi dello stabilimento nella versione valida (avanti solo „la legge n. 102/2014 R.di l.) autorizzato a recedere dal contratto della compravendita entro i 14 giorni civili dal giorno della ricezione della merce anche senza indicare il motivo. Nel caso, l´acquirente approffita del diritto alla recezione del contratto di compravendita senza l´indicazione del motivo, copre i costi per la restituzione della merce (di spedizione), anche nel caso, se la merce non é possibile secondo il suo carattere restituire tramite la posta.

6.4. L´acquirente puó recedere dal contratto di compravendita secondo il punto 6.3 di queste condizioni generali di commercio anche prima dell´inizio di scorrimento del termine per il recesso dal contratto. Il termine per il recesso dal contratto é mantenuto, se l´avviso per il recesso dal contratto é stato inviato al venditore il piú tardi nell´ultimo giorno del termine per il recesso.

6.5. L´acquirente, che sia il consumatore, non é in accordo con la disposizione § 7 il paragrafo 6 lett. c) di legge n. 102/2014 R. di l. autorizzato al recedimento del contratto di compravendita, l´ogetto di essa é la vendita della merce prodotta secondo le richieste personali del consumatore, la merce prodotta su misura oppure la merce data personalmente per un consumatore.

6.6. L´acquirente puó applicare il diritto per il recesso dal contratto di compravendita dal venditore nella forma dell´atto oppure di inviare questo recesso via e-mail all´indirizzo del venditore che sia indicata nei suoi dati di contatto. Per il recesso dal contratto si raccomanda di mettere il documento dell´acquisto (la fattura). Nel recesso dal contratto é necessario indicare il numero e la data della ordinazione oppure la lista della merce ordinata ,la data , quando la merce é stata consegnata, nome e cognome dell´acquirente, l´indirizzo del luogo della residenza e stabilire il modo , come debbano essere restituiti i pagamenti ricevuti con l´indicazione del numero del conto bancario nella forma di IBAN nel caso della restituzione dei soldi con il bonifico.

Nel caso, l´acquirente desidera di recedere dal contratto in forma scritta,puó usare il seguente modello per il recesso del contratto:

Be Lenka s.r.o.
Alexandra Rudnaya 21 (4. poschodie)
010 01 Žilina

Oggetto: Il recesso dal contratto

Con questo vi annuncio, il mio recesso dal contratto di questa merce:

scrivete il titolo della merce oppure il numero della ordinazione e numero della fattura , alla base di questi vi é stata fornita la merce.

La data della ordinazione della merce: scrivete la data della ordinazione

La data del ritiro della merce: scrivete la data quando vi é stata la merce consegnata

Il motivo del recesso dal contratto: l´acquirente non é obbligato di indicarlo

I mezzi chiedo di restituire sul numero di conto: si prega di indicare il vostro numero di conto nella forma IBAN, il collegamento bancario: il titolo di banca / in contanti con bollettino postale sull´indirizzo: si prega d´indicare il vostro nome,cognome e l´indirizzo

A indicate il luogo, giorno ,la data

Cordiali saluti

indicate il vostro nome e cognome, l´indirizzo (compreso la via e il numero, CAP il nome di comune /di cittá) + la vostra firma

Allegato: la fattura

Spedite sull´indirizzo: Be Lenka s.r.o. Alexandra Rudnaya 21 (4. poschodie), 010 01 Žilina

6.7. L´acquirente é obbligato al piú tardi entro i 14 giorni dal giorno del recesso dal contratto spedire la merce indietro al venditore sull´indirizzo Be Lenka s.r.o. Alexandra Rudnaya 21 (4. poschodie), 010 01 Žilina, oppure di restituire la merce personalmente nel suo stabilimento in base all´accordo precedente. Le spese per la restituzione della merce (di spedizione) copre l´acquirente. Il termine secondo la prima frase si considera conservata, se la merce é stata consegnata per il trasporto oppure direttamente al venditore al piú tardi in ultimo giorno del termine. Dato che, il venditore non é responsabile del eventuale smarrimento della merce consegnandola, raccomandiamo di mandare la merce sotto la forma di spedizione raccomandata assicurata oppure di scegliere la compagnia del corriere.La merce inviata con il pagamento alla consegna il venditore non accetta .

6.8. Il venditore é obbligato al piú tardi entro i 14 giorni dal giorno della consegna di merce restituire all´acquirente tutti i pagamenti, che abbia accettato da lui alla base del contratto di compravendita oppure con riferimento a essa , compreso i costi per la consegna della merce. Il saldo viene effettuato con lo stesso modo, che abbia usato l´acquirente con il pagamento al venditore, se l´acquirente non abbia indicato altro modo di saldo nel recesso dal contratto, senza fare il resoconto di qualsiasi altre tariffe.

6.9. Il diritto del recesso dal contratto scade all´acquirente nel caso, se l´acquirente non lo abbia applicato in termine e con il modo modificato nei punti precedenti di queste condizioni generali di commercio.

6.10. Raccomandiamo all´acquirente per la restituzione della merce di spedire il pacco tramite il corriere e con l´assicurazione della spedizione.

6.11. Il consumatore tiene conto,se ci sono forniti con la merce i regali, é il contratto di donazione fra il venditore e il consumatore chiusa con la condizione resolutiva, cioé se si applica il diritto del consumatore per il recesso dal contratto, il contratto di donazione perde il vigore e il consumatore é obbligato insieme alla merce, ch´é stata l´oggetto del contratto, di restituire con essa i regali forniti, compreso di tutto ció si é arrichito. Nel caso, che questi regali non verranno restituiti indietro, i loro valori vengono considerati come infondato arricchimento del consumatore. Se non é possibile consegnare l´oggetto del infondato arricchimento , il venditore ha il diritto del compenso di denaro della somma che equivale al solito prezzo dei regali.

6.12.Faccendo presente eventuali coupon sconto al consumatore é unilaterale azione legale del venditore. Se il consumatore recede dal contratto riguardo la merce e per il suo pagamento abbia usato completamente oppure parzialmente il coupon sconto, non ha il diritto per il rimborso di coupon sconto con i soldi né altri risarcimenti. Il consumatore ha sempre il diritto per la restituzione del reale pagato prezzo d´acquisto ed i costi per la consegna della merce.

6.13. Le condizioni del recesso dal contratto indicate in questo articolo delle condizioni commerciali non si applicano nel caso dell´acquirente che non sia il consumatore.

7. Le condizioni di garanzia e regolamento reclami

7.1. Il venditore é responsabile dei difetti che abbia la merce in consegna all´acquirente e dei difetti che si presentino durante il periodo di garanzia. Se sono cose usate non é responsabile per i difetti causati con loro uso oppure il consumo . Se cose vendute al prezzo basso non é responsabile del difetto , per il quale é stato accordato il prezzo basso.

7.2. Nel caso di periodo di garanzia,dove l´acquirente é il consumatore, é 24 mesi per la merce nuova e 12 mesi per la merce usata. Nel caso, l´acquirente sia altra persona quale il consumatore,,sopratutto l´imprenditore, é il periodo di garanzia sia per la merce nuova che usata 12 mesi. Il periodo di garanzia passa dal giorno della ricezione di merce con l´acquirente oppure con altra persona autorizzata.

7.3. Per il risolvere dei reclami si riferisce il regolamento dei reclami in vigore. L´acquirente con l´inviamento della ordinazione al venditore conferma , che sia stato informato delle condizioni ed il modo del reclamo di merce compreso dei dati riferiti, dove sia possibile applicare il reclamo,in conformitá alla disposizione § 18 par. 1 legge n. 250/2007 R.di l. di tutela del consumatore e di modifica della legge del Nazionale consiglio Slovacco n. 372/1990 Racc. d´infrazioni nella versione valida (prosegue solo „la legge della tutela del consumatore“) e di legge n. 102/2014 R.di l.

7.4. Il regolamento dei reclami riguarda la merce comprata col consumatore dal venditore nel e-shop www.belenka.com, belenka.cz, belenka.sk, belenka.de.

7.5. L´acquirente ha il diritto di applicare la garanzia dal venditore solo per la merce, la quale dimostra i difetti ed era comprata dal venditore.

7.6. L´acquirente é obbligato reclamare dei difetti della merce al venditore senza inutili rinvii dalla loro scoperta. Il giorno per l´applicazione del reclamo si considera il giorno del recapito di reclamo merce in forma scritta al venditore, mentre successivamente l´acquirente é obbligato di restituire la merce reclamata al venditore. Spese di spedizione per l´ invio del prodotto al reclamo copre l´acquirente.

7.7. L´acquirente si raccomanda di eseguire il controllo della merce al suo ritiro.

7.8. Se la merce ha dei difetti, l´acquirente ha il diritto di applicare il reclamo cosí,nella forma scritta del reclamo descrive il difetto della merce e il modo proposto per sbrigare il reclamo. Se la merce non abbia le proprietá accordate, mentre il difetto é possibile togliere, il consumatore ha il diritto, perché sia rimossa gratuitamente, in tempo e correttamente. Il venditore é obbligato il difetto rimuovere senza alcun rinvio inutile. Il consumatore puó al posto di toglimento del difetto chiedere anche il cambio della merce, oppure se il difetto riguarda solo la parte della merce, il cambio del pezzo, se al venditore non si creino inadeguati costi riguardo il prezzo della merce oppure la gravitá del difetto. Il venditore puó sempre al posto di toglimento del difetto cambiare la merce difettosa per quella non difettosa , se questo al consumatore non causa grave difficoltá.

7.9. Il venditore rilascia all´acquirente la conferma per applicazione reclamo della merce nella forma adatta che sia stata scelta dal venditore, per esempio nella forma e-mail oppure in forma scritta.

7.10. L´acquirente non ha il diritto di applicare la garanzia per i difetti, di essi é stato avvertito dal venditore in tempi di coclusione del contratto, oppure considerando le circostanze, di essi é stato concluso il contratto di compravendita, doveva sapere (per esempio la merce con lo sconto).

7.11. La garanzia non riguarda il danneggiamento della merce causato dall´acquirente,mentre dell´altro, sopratutto:

– consumo naturale,

– lo sporco della merce oppure le sue parti,

– il trascuramento della prescritta cura per la merce,

– usando la merce nelle condizioni, quali in disaccordo con la temperatura, con la polvere, umiditá, dei chimici e meccanici influssi dell´ambiente, in quale la merce si usa normalmente,

– col intromissione della persona non autorizzata per la merce (le riparazioni e aggiustamenti non specializzati),

– con l´uso della merce in contraddizione con il manuale, norme tecniche, con altra documentazione per la merce o con lo scopo, per il quale sia indicata la merce,

– con il danneggiamento meccanico, sopratutto stracciato, tagliato, la merce danneggiata termicamente, la merce danneggiata con il trattamento fisico imprudente e sproporzionato, intenzionale graffiamento dei stratti sulla merce e similmente,

– dopo la scadenza del periodo di garanzia.

7.12. Il venditore é obbligato di sbrigare il reclamo e di finire il procedimento del reclamo con la restituzione della merce aggiustata, il cambio di merce, la restituzione del prezzo d´acquisto della merce, con l´invito scritto per l´adozione del compimento, pagare adeguato sconto dal prezzo della merce oppure respingendo giustificato reclamo della merce.

7.13. La sistemazione del reclamo si riferisce solo ai difetti indicati nella descrizione dei difetti all´ applicazione.

7.14. Se si tratta del difetto che si possa togliere,il reclamo viene sbrigato dal venditore che assicura il rimosso del difetto.Il venditore al posto di rimuovere il difetto puó sempre fare il cambio del prodotto difettoso con quello non difettoso.

7.15. Mentre si tratta del difetto, il quale non é possibile di togliere e quale ostacola di usare l´oggetto come l´oggetto senza il difetto, l´acquirente ha il diritto di cambiare l´oggetto oppure ha il diritto di recedere dal contratto oppure ha il diritto al adeguato sconto dal prezzo dell´oggetto.

7.16. Se l´oggetto venduto al prezzo piú basso oppure l´oggetto usato ha il difetto di questo sia responsabile il venditore, l´acquirente, invece del diritto di cambio ha il diritto di adeguato sconto.

7.17. Il venditore ha il diritto riservato di cambiare la merce difettosa per un altra merce analoga con dei parametri paragonabili. Se si arriva al cambio, inizia passare il periodo di garanzia dal giorno della ricezione dell´oggetto nuovo.

7.18. Il venditore é obbligato di sbrigare il reclamo , e all´acquirente che sia il consumatore, di rilasciare il documento scritto del reclamo sbrigato (anche con una e-mail) al piú tardi entro i 30 giorni dal giorno dell´applicazione di reclamo.

7.19. Per sbrigare il reclamo dell´acquirente, il quale non é il consumatore, non é applicato il termine di 30-giorni in conformitá di legge per la tutela di consumatore. Il termine per sbrigare il reclamo, in questo caso non é stabilito dalla legge, il venditore peró si obbliga di sbrigarlo in termine entro i 60 giorni.

7.20. Il periodo di garanzia si prolunga per il tempo, durante il quale l´acquirente non abbia potuto di usare la merce per il motivo di garanzia per la riparazione della merce.

8. Le condizioni affitto merce

8.1. Il venditore (in questo articolo 8. Di condizioni generali contrattuali avanti definito come „Il locatore“) offre ai clienti sulla pagina internet e-shop anche la possibilitá temporaneamente (durante il periodo concluso) di affittare la merce con una tariffa stabilita in anticipo (affitto), con le condizioni stabilite in questo articolo di condizioni generali di commercio.

8.2. La condizione per presentare il contratto d´affitto é la compilazione della ordinazione elettronica sulla pagina internet e-shop www.belenka.com, www.belenka.sk, www.belenka.de, www.belenka.cz per affitto della merce e la sua vincolativa accettazione con avviso di approvazione del ordine nel sistema elettronico di locatore. L´affittuario puó la sua ordinazione annullare gratis entro le 24 ore il giorno prima dell´invio dell´oggetto affittato oppure il giorno prima , quando si deve ritirare personalmente la merce dopo un accordo. Annulamento dell´ordine il locatorio esegue inviando una e-mail sull´indirizzo da contattare indicato sulla pagina internet e-shop. Nel caso se il locatore abbia spedito la merce al locatario ancora prima di, che il locatario abbia inviato l´annullamento della ordinazione al locatore, il locatario é obbligato entro 3 giorni dalla consegna della merce affittata di restituirla all´indirizzo del locatore.

8.3. Il contratto di affitto si chiude a tempo determinato. Il periodo d´affitto stabilisce il locatario nella sua ordinazione elettronica con il preciso numero dei giorni. Il periodo d´affitto inizia scorrere dal giorno successivo dopo il giorno, della consegna di merce al locatario. L´affitto termina nel ultimo giorno del periodo d´affitto.Il periodo d´affitto é possibile accorciare oppure prolungare dopo un accordo reciproco delle parti contrattuali. Nel caso la merce dopo la fine del periodo d´affitto non viene restituita il contratto d´affitto non si prolunga automaticamente.

8.4. Il locatario é obbligato di spedire la merce indietro al locatore nel ultimo giorno della durata d´affitto. La data decisiva é sul timbro postale. Nel caso,il locatario non compie questo obbligo, é obbligato di pagare il saldo al locatore per l´uso della merce dopo la fine dell´affitto, e questo nella somma, come se l´affitto durasse ancora (l´affitto per 1 giorno * il numero dei giorni, il locatario é stato inritardo con la spedizione della merce).

8.5. La tariffa per l´affitto della merce (affitto) é indicato sulla pagina internet e-shop. Con la tariffa per l´affitto della merce s´includono le spese per la consegna della merce al locatario, e questo con la somma indicata nella ordinazione elettronica secondo la scelta del modo di consegna. Dopo un accordo reciproco é possibile di ritirare la merce anche personalmente nello stabilimento del locatore.

8.6. Il locatore spedisce la merce sull´indirizzo del locatario indicato nella ordinazione elettronica, e questo dopo il pagamento dell´affitto e di accettazione di acconto dell´affitto di merce. La cifra dell´acconto per l´affitto della merce é indicata su ogni prodotto individualmente. L´acconto verrá restituito al locatario entro i 14 giorni dopo la consegna della merce affittata al locatore.

8.7. Il locatario non é autorizzato mettere l´oggetto affittato nel subaffitto.

8.8. Il locatore non assume nessuna responsabilitá per il danno causato con l´uso scorretto della merce affittata. Le clausole art. 8 valgono nello stesso modo.

8.9. Il locatario non puó eseguire nessuna modifica ed il cambiamento sulla merce affittata senza esplicito consenso del locatore.

8.10. Il locatario é legato senza inutile rinvio di annunciare al locatore qualsiasi danneggiamento, distruzione, smarrimento oppure sottrazione della merce affittata tramite il contatto telefonico oppure di contatto via e-mail indicato sulla pagina internet e-shop.

8.11. Il locatario é legato di assumersi la piena responsabilitá di proprietá della merce affittata. Il locatario é obbligato di occuparsi della merce che non si presenti nessun danno. Nel caso,il locatario questo obbligo viola e sulla merce affittata si presenta il danno che si possa togliere,il locatario é obbligato di pagare al locatore la penale contrattuale in quota di 10 €. Nel caso di smarrimento della merce affittata, oppure il danno che non sará possibile di togliere,il locatario é obbligato di pagare al locatore la penale contrattuale nella quota dell´acconto accettato per l´affitto della merce.

8.12. Il locatore é autorizzato unilateralmente di includere acconto accettato per l´affitto della merce tutti i diritti di denaro nei confronti di locatario, sopratutto il diritto per pagare la penale contrattuale secondo il punto 8.11 delle condizioni generali di contratti,il diritto per pagare l´affitto ed il diritto per pagare il resto della somma per l´uso della merce dopo la terminazione dell´affitto. Al locatario viene successivamente restituito solo il resto dell´acconto accettato dopo aver applicato il diritto per inclussione.

8.13. Il locatario é obbligato di restituire la merce nelle condizione nelle quali li é stata consegnata, e quindi come la raccomandata all´indirizzo dello stabilimento di locatore. Dopo un reciproco accordo é possibile di restituire la merce anche personalmente nello stabilimento di locatore. Si consiglia di assicurare la raccomandata, poiché per il suo eventuale smarrimento il locatore non assume le proprie responsabilitá.

9. La tutela dei dati personali, la registrazione nel e-shop e i diritti d´autore.

9.1. Il visitatore del e-shop ha nell´ambito della sua registrazione oppure fuori del ordine la possibilitá di registrarsi nel e-shop e cosí di diventare l´utente registrato.

9.2. La registrazione nel e-shop é possibile alla base di compilazione dei dati registrati e con la dichiarazione del consenso volontario per la registrazione, cosí registrato l´utente abbia ottenuto la possibilitá di gestire le proprie ordinazioni nell´ambito on-line, la possibilitá di realizzare i prossimi acquisti senza la necessitá del ripetuto inserimento dei dati personali, la possibilitá di seguire gli acquisti precedenti e la possibilitá di approfittare benefici programmi di fedeltá del venditore, cioé il fornimento gratuito dei servizi del venditore.L´utente registrato tollera solo il prezzo per usare i mezzi di comunicazioni a distanza, quali usa per l´accesso al e-shop e per la registrazione.

9.3. Eventuali complicazioni con la registrazione nel e-shop oppure gli errori collegati con il conto utente, puó l´utente registrato segnalare al venditore, il quale non é responsabile del suo sistema, quindi anche il conto utente, sará accessibile continuamente, sopratutto per i motivi di neccessari attualizzazioni e delle riparazioni neccessari di software e hardware.

9.4. Il conto utente del´utente registrato é protetto col nome registrato, precisamente con l´indirizzo email e la password. L´utente registrato é responsabile della sicurezza di questi dati registrati contro lo smarrimento e abuso.

9.5. L´utente registrato puó il suo conto utente nel e-shop in qualsiasi momento e senza alcuna restrizione annullare.

9.6. Il venditore puó il conto utente del utente registrato annullare, mentre l´utente registrato questo conto non usa piú di 1 anno oppure nel caso,se l´utente registrato in modo grave danneggia i propri obblighi risultanti da queste condizioni.

9.7. Mentre l´utente registrato inserisce nel e-shop qualsiasi commento o la valutazione ai prodotti del Venditore, eventualmente la fotografia o altra opera d´autore tutelata, é valido, che l´utente registrato abbia concesso al venditore gratuita, esclusiva, territorialmente e in termini di tempo , la licenza, per la pubblicazione di questa opera per la sua altra modificazione e l´uso commerciale col venditore . L´utente registrato é obbligato a trattenersi alla assegnazione di queste opere nel e-shop, che possano violare generalmente vincolanti regolamenti legali , sopratutto quelli, che potrebbero coinvolgere senza un consenso dei diritti personali e diritti d´autore dei terzi, che possano con loro contenuto offendere il pubblico oppure incitare alla violenza, il quale contenuto é volgare oppure in altro modo ovviamente inadatto.

Le informazioni generali per il trattamento e tutela di dati personali:

9.8. L´acqurente, piú precisamente il locatario, piú precisamente l´utente registrato (avanti comunemente solo „l´acquirente“) tiene conto di, conclusione del contratto con il venditore tramite e-shop, con l´uso di e-shop, con la registrazione nel eshop con oppure con la registrazione a newsletter vengono elaborate le data personali , mentre elaborazione e tutela di questi dati vengono elaborati con le clausole di Decreto del parlamento Europeo e Consiglio (EÚ) n. 2016/679 del 27. aprile 2016 della tutela delle persone fisiche con elaborazione di dati personali e di libero movimento di questi dati e di legge n. 18/2018 R.di l. di tutela dati personali e del cambiamento e supplemento alcune delle leggi .Le informazioni in piú di elaborazione e la tutela di dati personali sono accessibili anche nelle condizioni proprie di tutela dati personali.

Il venditore contemporaneamente avverte, con la conlusione del contratto si arriva al´elaborazione dati di contatto e di identificazione, quale l´acquirente abbia inserito nella sua ordinazione, con lo scopo del compimento delle leggi e obblighi risultanti da questo contratto, il quale anche base legale per la elaborazione di dati per il determinato scopo del trattamento.L´acquirente tiene conto di,senza volontario prestamento di questi dati non sarebbe possibile la conclusione e adempimento del contratto.

Nel caso di registrazione nel e-shop si va all´elaborazione dei dati di contatti e registrati del´acquirente, e questo allo scopo di creare il conto utente e le prestazioni dei servizi indicati piú in alto uniti con la registrazione alla base di consenso l´acquirente, il quale sia anche la base legale di elaborazione dei dati per lo scopo determinato d´elaborazione. L´acquirente tiene conto di, senza la prestazione volontaria di questi dati ed il concedimento del consenso l´istituzione di conto utente e la prestazione dei servizi collegati con la registrazione non sarebbe possibile.

I dati personali per lo scopo del contratto saranno elaborati per il tempo di durata con la legge stabiliti obblighi del venditore che risultino in genere dalle prescrizioni di legge vincolativi, sopratutto da Codice Civile , La legge per la tutela del consumatore alla vendita della merce oppure prestazioni dei srvizi sulla base del contratto concluso a distanza oppure di contratto concluso al di fuori dello stabilimento di venditore,la legge di archivi e registrature, la legge di contabilitá e la legge di IVA, cioé minimo per il periodo di 10 anni. I dati personali per i scopi di registrazione nel e-shop saranno elaborati per il tempo di durata dell´interesse l´acquirente utilizzo di conto utente e dei servizi collegati con la registrazione nel e-shop.

Elaborando dati personali di acquirente puó essere incaricato il provider eshop soluzione con il provvedere il corretto stabilimento di e-shop e il gestore CRM sistema del venditore (per esempio i programmatori indipendenti ), il proveder servizi di contabilitá per il conteggiamento del documento fiscale di venditore oppure il fornitore dei servizi postali alla consegna della merce ordinata. Con elaborazione dei dati personali di venditore non accadrá la decizione automatica né al profilamento , mentre il venditore non ha lo scopo di fornire i dati personali nel terzo paese, organizazione internazionale né dei terzi, con l´eccezione d´ intermediario. L´acquirente ha sopratutto il diritto di richiedere dal venditore l´accesso ai suoi dati personali , la loro correzione oppure cancellazione, eventualmente il limite di elaborazione , il diritto di disdire il suo consenso di elaborazione dei dati personali in legame con la registrazione nel e-shop, il diritto di obiettare contro la elaborazione, come anche il diritto di presentare un reclamo all´ Ufficcio per la tutela dei dati personali. La possibilitá di comprare la merce nel e-shop e la possibilitá di registrazione nel e-shop non sono primariamente indicate per l´acquirenti sotto i 16 anni.

10. Disposizioni finali

10.1. Il venditore riserva il diritto di modifica di queste condizioni generali di commercio. L´obbligo dell´annuncio scritto il cambiamento in queste condizioni generali é compiuto nella pagina internet e-shop www.belenka.com, www.belenka.sk, www.belenka.cz, www.belenka.de.

10.2. L´acquirente dichiara,prima di aver compilato l´ordinazione che sia stato informato con delle condizioni generali di commercio e che sia d´accordo con essi.

10.3. Le eventuali liti causate con adempimento di compravendita oppure nel rapporto con essa le parti contrattuali raggiungeranno un accordo. Nel caso, non sará possibile raggiungere un accordo,per risolvere le liti esistono competenti tribunali della repubblica Slovacca.

10.4. Il consumatore ha il diritto di rivolgersi al venditore con la richiesta di rettifica, se non sia contento del modo con il quale il venditore abbia risolto il reclamo oppure presume che il venditore abbia violato i suoi diritti. Se il venditore alla richiesta del consumatore risponde respingendola oppure entro i 30 giorni dal giorno del suo invio non risponde affatto, il consumatore ha il diritto di presentare la proposta per iniziare alternativa soluzione della lite (avanti solo „ARS“). Con la forma ARS possono essere risolte solo le liti conseguite dal contratto fra il venditore ed il consumatore, e le liti con questo contratto correlate, con eccezione delle liti secondo le disp. § 1 par. 4 legge n. 391/2015 R.di l. e di liti , il quale valore non supera 20 EUR. La proposta per incominciare ARS si presenta all´Ente ARS secondo le disp. § 3 di legge citata, la quale sia anche L´ispezione commerciale slovacca, col aiuto della piattaforma stabilita oppure del modulo, il quale modello forma il supplemento n. 1 della legge citata. Altri Enti ARS sono indicati nella lista delle pagine https://www.mhsr.sk/obchod/ochr... ARS puó richiedere dal consumatore il pagamento della tariffa per incominciare ARS, alla massima quota fino a 5 EUR con l´IVA . Se ci sono su ARS in piú enti competenti, il diritto della scelta, a quale di essi presenta la proposta, abbia il consumatore. Oltre ARS il consumatore ha il diritto di rivolgersi relativamente ai fatti e del luogo tribunale generale competente. La piattaforma ARS é accessibile sulle pagine internet: https://ec.europa.eu/consumers....10.5. 

Il venditore non é in rapporto verso il consumatore vincolato con nessun codice di comportamento.

10.6. Per i rapporti non trattati di queste condizioni generali di commercio si riferiscono valide prescrizioni di legge della repubblica Slovacca, sopratutto competenti disposizioni del Codice civile, Codice di commercio, di legge n. 250/2007 R.di l. per la tutela del consumatore e il cambiamento della legge del Consiglio nazionale della Repubblica Slovacca n. 372/1990 Racc. di infrazioni nella formulazione delle seguenti prescrizioni che siano in vigore, legge n 102/2014 R.di. l. per la tutela del consumatore alla vendita della merce oppure la prestazione dei servizi alla base del contratto concluso a distanza oppure del contratto concluso fuori dallo stabilimento con la formulazione in vigore.

10.7 Salvo indicazione contraria oppure con la legge nell´accordo scritto fra il Venditore e l´Acquirente , vengono applicate su tutti i rapporti fra il Venditore e l´Acquirente queste condizioni commerciali. Le parti contrattuali con la conclusione del Contratto in accordo con disp. articolo 6 par. 2 regolamento n. 593/2008/ES hanno concordato, che le domande non provvedute con queste condizioni commerciali sono regolate con delle leggi e con altri generali prescrizioni di legge vincolanti della repubblica Slovacca (avanti solo unitamente „Il Diritto di decisione“). Nel caso, l´Acquirente é il Consumatore ,ed alcuni dei suoi diritti e obblighi nel conformitá di queste condizioni commerciali e il Diritto di decisione sono il legale ordine del paese, nel quale abbia il proprio domiciglio, adattato diversamente,si usa il adattamento legale, che sia piú favorevole per l´Acquirente.

10.8. Queste condizioni generali di commercio entrano in vigore verso l´acquirente concludendo la compravendita.

A Žilina il 25. 7. 2019