Il babywearing non è un nuovo trend, è una tradizione!

Be Lenka logo Be Lenka
25.04.2019
Il babywearing non è un nuovo trend, è una tradizione!

Portando i bambini in fasce e marsupi stiamo tornando alle radici della genitorialità tradizionale. In passato, i bambini non ricevevano molta attenzione. La situazione è cambiata nel 20° secolo, noto come il Secolo di un Bambino. Questo periodo ha cambiato il rapporto tra genitori e figli. Prima del XX secolo, i bambini erano considerati principalmente portatori del cognome, discendenti. Oggi i bambini sono al centro dell'attenzione dei genitori.

Sommario

Carrozzine: la moda del XIX secolo

In passato le donne lavoravano in casa molto di più di adesso. Di conseguenza, non avevano molto tempo libero da dedicare ai loro figli. Poiché il tasso di mortalità era alto, soprattutto durante l'infanzia, le donne cercavano di avere quanti più figli possibile per assicurarsi che la loro stirpe sopravvivesse. I neonati erano tenuti in una culla accanto al letto della madre, i bambini più grandi condividevano il letto con i genitori oppure dormivano sopra una stufa di maiolica o per terra. Le prime culle furono prodotte nella seconda metà del XIX secolo.

La prima carrozzina fu costruita nel 1773 dall'inglese William Kent. È stato realizzato per il giovane Duca di Devonshire come un giocattolo. Le carrozzine, così come le conosciamo oggi, sono apparse un secolo dopo. I primi modelli di carrozzina avevano 3 ruote e venivano costruiti solo per sedersi. La produzione di carrozzine con navicelle iniziò intorno al 1880.

Quindi, cosa facevano le donne per portare in giro i bambini prima che potessero permettersi le carrozzine? Nelle famiglie povere le donne cercavano di aiutarsi come potevano. Mentre uscivano di casa per lavorare il campo, avvolgevano i loro piccoli in panni, li legavano sulla schiena o portavano i bambini e costruivano direttamente nel campo una semplice culla dove potessero riposare. In passato per il babywearing venivano utilizzate per lo più fasce di lino o di canapa. Non erano così morbidi al tatto come le moderne fasce, ma erano adatti allo scopo e sopravvissero a generazioni di bambini portatori.

Le donne di famiglie più ricche erano in una posizione più facile; i bambini venivano affidati alle balie subito dopo la nascita perché le madri dovevano adempiere ai doveri richiesti dal loro status sociale. Le madri non trascorrevano molto tempo di qualità con i propri figli, da qui il tiepido rapporto tra la madre ei suoi figli. Era un sacro dovere per un membro di una famiglia reale consegnare quanti più discendenti possibile. Poiché la gravidanza e il parto erano la priorità, i bambini già nati venivano accuditi da tate e bambinaie.

Marsupio Be Lenka Mini - Un colore - Marrone '22 Marsupio Be Lenka Mini - Un colore - Marrone '22
  • -10%

Marsupio Mini
Un colore - Marrone '22

in stock tutte le varianti
149 € 134,10 €
1 variante
Marsupio Be Lenka Mini - Mandala - Night '22 Marsupio Be Lenka Mini - Mandala - Night '22
  • -10%

Marsupio Mini
Mandala - Night '22

in stock tutte le varianti
149 € 134,10 €
1 variante
Marsupio Be Lenka Mini - Frutta - Rosso Marsupio Be Lenka Mini - Frutta - Rosso
  • -30%

Marsupio Mini
Frutta - Rosso

in stock tutte le varianti
139 € 97,30 €
1 variante
Marsupio Be Lenka Mini - Frutta - Blu Marsupio Be Lenka Mini - Frutta - Blu
  • -30%

Marsupio Mini
Frutta - Blu

in stock tutte le varianti
139 € 97,30 €
1 variante
Altri colori disponibili:: (+-5)

Babywearing: nuova tendenza o tradizione?

Portare i bambini in lenzuola e panni è considerato l'inizio del babywearing. Era il modo più semplice per portare in giro i bambini e prendersi cura della casa allo stesso tempo. Quindi, il babywearing moderno non è una tendenza nuova di zecca ma un ritorno alle origini.

È difficile rintracciare gli inizi dei marsupi. In Europa, i primi marsupi furono prodotti negli anni '70. La loro popolarità è cresciuta durante l'ultimo decennio del 20° secolo quando il tema del babywearing corretto è stato ampiamente discusso. Tuttavia, poiché non erano né salutari né ergonomici, i marsupi portatori di canguri divennero rapidamente famosi e furono presto oggetto di forti critiche. Purtroppo, questi marsupi si trovano ancora oggi tra le madri che indossano bambini.

Marsupio universale? Be Lenka 4ever!

I marsupi Lenka sono progettati e realizzati a mano in Slovacchia da Lenka Cenigova Gajarska di Zilina, ex atleta e rappresentante slovacca di atletica leggera. Nel 2015, mamma di due bellissime figlie, ha realizzato il suo primo marsupio ergonomico. Dopo aver pubblicato il suo lavoro su Facebook, ha immediatamente impressionato seguendo le madri che l'hanno spinta a creare il proprio e-shop BeLenka.com.

All'inizio di quest'anno, Lenka ha lanciato il suo nuovo e innovativo marsupio - Lenka 4ever, che integra le sue vecchie versioni di marsupio con molte caratteristiche utili e pratiche. Lenka 4ever è un marsupio in crescita che cresce con il tuo bambino, il che significa che è adatto per neonati dai 3 mesi fino ai bambini di 3 anni. Oltre a una cintura in vita regolabile, Lenka 4ever è dotata di un poggiatesta regolabile. Le mamme possono cambiare la larghezza del poggiatesta del loro bambino tirando i cordini.

La cintura in vita è dotata di una piccola tasca che può tornare utile quando è necessario portare con sé chiavi, cellulare o anche un piccolo portafoglio. Molte mummie apprezzeranno senza dubbio un cappuccio aggiuntivo, cucito nel poggiatesta, in modo che possano proteggere facilmente i loro preziosi dal sole, dal vento o dalla pioggia.